A Roma c’è solo un quartiere

A Roma c’è un solo quartiere

senza chiese

Lì vado a pregare

tre volte al mese

per i soldi per un bacio

e quando non ho pretese

Lì vado a elemosinare

un sorriso che ricordi il mio paese

Mi concentro guardandomi intorno

dividendo in fotogrammi ogni incontro

in cerca di parole e di persone

a cui rivolgere una supplica prosaica

In questo quartiere non c’è neanche

una moschea ebraica

Poesia e foto di Simone Consorti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: